Bildcode: 21949

Libro dei Morti di Pinedjem I. Particolare con Pinedjem I davanti a Osiride

Pinedjem I fu Grande Profeta di Amon (era il figlio del gran sacerdote Piankh). Durante il regno di Smendes si autoproclamò signore dell'Alto Egitto, assunse la titolatura reale e il suo nome fu scritto all'interno dei cartigli. Infatti nel suo papiro funerario i geroglifici lo identificano come "Re dell'Alto Egitto". Pinedjem I fu sepolto con una copia del Libro dei Morti trovato arrotolato tra i piedi della sua mummia. Questo dettaglio dell'inizio del Libro dei Morti mostra Pinedjem I di fronte ad Osiride in adorazione. Egli è vestito come un faraone con il copricapo reale, nemes, con ureo, barba posticcia, pettorale e un lungo gonnellino reale. Sopra di lui i suoi cartigli reali. Osiride è rappresentato all'interno di una cappella seduto in trono con la corona Atef e gli scettri del potere, hekat e nekhekh. La sua pelle è verde a simboleggiare la sua relazione con il Nilo e la natura. Davanti a lui si trova il feticcio Imiwt.

Suchfilter


Suche