Image code: 41438

Tempio di Apollo

Il Tempio di Apollo, edificato in età  arcaica, ebbe diversi rifacimenti nei secoli successivi. Il colonnato dorico a fusto liscio risale alla ricostruzione posteriore alla rivolta giudaica. Il tempio domina l'area centrale della Terrazza Inferiore del santuario della Myrtousa. La fase più antica è costituita da un oikos con cella e adyton, divisi in tre navate da due file di colonne doriche monolitiche. Le pareti poggiavano su uno zoccolo di tre filari di blocchi. Nell'ultimo quarto del VI secolo a.C. l'edificio fu circondato da una peristasi con sei colonne in facciata e undici sui lati lunghi. Alcuni elementi del fregio dorico del tempio arcaico furono riempigati nel basamento del dono votivo all'interno del Tesoro degli Strateghi. L'edificio, costruito independentemente dal primo, ebbe una cella tripartita, accessibile da una scalinata. In una fase successiva l'adyton del tempio venne sopraelevato con la creazione di una cripta sotterranea.

Filters


Research